Rendere i processi produttivi più sostenibili rappresenta una priorità nelle agende di tutte le aziende. Questo non solo perché la Comunità Europea ne ha definito l’urgenza e il perimetro di azione, approvando normative che si fanno sempre più stringenti e alle quali siamo chiamati ad adeguarci ma, soprattutto, per non perdere anche un’opportunità di innovazione e di competitività. Come industria siamo, quindi, chiamati ad essere acceleratori e motori del cambiamento per promuovere la trasformazione in corso e ad esserne, al contempo, anche tra i protagonisti.

Per traguardare gli obiettivi europei, la de­carbonizzazione emerge come priorità e per questo si stanno attuando, sia a livello pub­blico che privato, specifici piani.

In linea con tutto questo, anche AFV Bel­trame Group ha definito, come cuore della propria strategia sostenibile, un piano di de­carbonizzazione e una precisa roadmap per ridurre le proprie emissioni di CO2 al 2030.

All’interno del piano di decarbonizzazione sono stati indentificati numerosi progetti di approvvigionamento di ener­gia verde per aumentarne l’utilizzo attraverso lo sviluppo di impianti di energia rinnovabile per l’autoconsumo e contratti di fornitura di energia elettrica rin­novabile tramite “Power Purchase Agree­ments”.

Impianti idroelettrici

Scopri di più

Impianti Fotovoltaici

Scopri di più

Consorzio Renewability

Scopri di più

People

Gianmaria Zanni
COO AFV Acciaierie Beltrame spa – Energy
Adriano Lazzarotto
Responsabile impianti idroelettrici Veneto
Silvano Comazzi
Responsabile impianti idroelettrici Piemonte